Si può pagare in euro in tutta l’UE?

Dal 1° gennaio 1999, l’euro è la valuta ufficiale dell’Unione Europea, mentre la circolazione monetaria ha avuto inizio dal 1° gennaio 2002, sostituendo le valute locali, come la lira in Italia.

Attualmente l’euro è la valuta ufficiale in 19 dei 27 Paesi membri dell’Unione Europea, che costituiscono l’eurozona, ufficialmente denominata “area dell’euro”.

Alcuni Stati non hanno ancora introdotto questa valuta, ma lo faranno non appena saranno soddisfatte le condizioni necessarie. Sono, perlopiù, Paesi che hanno aderito all’UE con gli ampliamenti del 2004, 2007 e 2013, quindi soltanto dopo l’introduzione dell’euro nel 2002. Si tratta di Bulgaria, Croazia, Repubblica Ceca, Ungheria, Polonia, Romania e Svezia: in questi Paesi, per pagare, bisogna convertire l’euro nella valuta locale.

Indietro

Sapere finanziario è un portale online delle Casse Raffeisen dell'Alto Adige con informazioni su temi bancari e finanziari. L'obiettivo del portale è di mettere a disposizione dei giovani altoatesini informazioni semplici e affidabili.